Iniezioni lungo le rughe / riempimento labiale

Che cos’è l’acido ialuronico ?

L’acido ialuronico è un polisaccaride naturale che si può trovare in tutti gli esseri viventi. Dona alla pelle il suo volume e quindi il suo aspetto sano e vitale. Con l’avanzamento dell’età il contenuto di acido ialuronico nella pelle diminuisce, di conseguenza essa perde elasticità e idratazione. Attraverso le iniezioni di acido ialuronico può essere compensata la mancanza di liquidi così che il tessuto avvallato (rughe, cicatrici) riprenda il suo tono e torni liscio. I preparati utilizzati nella nostra clinica sono composti da acido ialuronico in forma di gel cristallino. Quest’ultimo viene poi iniettato nella parte superficiale della cute per l’appiattimento delle rughe o per il riempimento delle labbra. Contrariamente alle protesi biologiche e biodegradabili queste sostanze contengono quantità minime di componenti animali. Non sono da attendersi reazioni allergiche, di conseguenza un test cutaneo non è necessario.

Che risultati visibili si ottengono attraverso le iniezioni di acido ialuronico

Non solo grazie alle iniezioni di acido ialuronico le rughe vengono sollevate o appiattite, ma questo metodo permette di migliorare in modo significativo i bordi delle labbra, con una azione che contrasta i cambiamenti dovuti all’età. Le rughe dovute alla mimica facciale (ad esempio le rughe della fronte) con il tempo tendono a ricomparire. A dipendenza del tipo di pelle e della zona del viso trattata l’effetto si mantiene fino ad un anno. In alcuni casi però la durata potrebbe essere più corta, questo è dovuto al fatto che le sostanze introdotte nel corpo vengono metabolizzate con tempi differenti.

In che modo viene effettuata l’iniezione di acido ialuronico?

Il trattamento dura attorno ai 30 minuti e porta a risultati immediati. È consigliato se si effettua l’iniezione nella zona del labbro superiore di eseguire un’anestesia locale. Ai pazienti particolarmente sensibili al dolore è consigliato, circa un ora prima del trattamento di assumere un antidolorifico adatto (ad esempio 500 mg di paracetamolo oppure 400 mg di Ibuprofene). La capacità di guida non dovrebbe essere compromessa da questi provvedimenti. Dopo il trattamento, per 3-4 giorni è sconsigliabile l’eccessiva esposizione al sole; sono pure sconsigliabili la sauna e il consumo di alcol.

Quali controindicazioni e complicazioni possono manifestarsi dopo l’iniezione di acido ialuronico?

I preparati di acido ialuronico da noi utilizzati vengono di regola ben sopportati. Saltuariamente si possono manifestare forti arrossamenti che normalmente spariscono dopo qualche settimana. Malgrado tutte le precauzioni, in rari casi può venirsi a creare un danno locale del tessuto (ad esempio sanguinamento sottocutaneo, infezione, ascesso, lesione dei nervi, necrosi, irritazione delle vene). Può capitare che in casi isolati la zona di iniezione faccia male e/o si pigmenti. In meno dell’ 1% dei pazienti subentrano dei gonfiori locali raramente accompagnati da prurito. I sintomi spariscono di regola entro un mese.

Se interessati ad un appuntamento informativo, contatti il numero telefonico 031 632 22 18 oppure derma.poli@no-spaminsel.ch